Amantea, Caruso: "Vittoria meritata"

Cosenza, Lunedì 18 Settembre 2017 - 08:31 di Redazione

Nella seconda giornata di Eccellenza l’Amantea batte per 2 a 1 il Sersale conquistando così i primi 3 punti stagionali.

DICHIARAZIONI POST PARTITA: Il mister blucerchiato Caruso afferma che “è stata una vittoria ampiamente meritata. Partita che tutti auspicavamo la quale ci ha dato delle risposte importanti dal punto di vista della cattiveria e delle voglia di lottare e sacrificarsi che un po’ è mancato all’esordio di campionato. La squadra è partita benissimo tant’è che eravamo in vantaggio per 2 a 0 dopo poco più di 20 minuti. Ma al di la dell’aspetto numerico e del risultato ho visto un’Amantea diversa che si è imposta fin dal primo minuto con l’intenzione di fare una partita importante perché i ragazzi erano molto determinati a riscattarsi da domenica scorsa. È questa la squadra che voglio vedere in tutto l’arco del campionato. Il Sersale si è dimostrata una squadra organizzata e rognosa come ci aspettavamo. Ci ha impensierito soprattutto nei primi 10 minuti della ripresa. È anche vero che il loro gol, del 2 a 1, è scaturita da una punizione fantasma con una terna arbitrale che a mio avviso non era nella giornata migliore. E quel gol ha un po’ influito al rientro in campo ma poi siamo riusciti a uscirne bene. E devo sottolineare che è stato importante anche l’inserimento dei giocatori dalla panchina che si sono dimostrati pronti. Abbiamo avuto delle occasioni clamorose per chiudere la partita ed in alcune il loro portiere si è esibito in degli interventi importanti. Noi oggi cercavamo i 3 punti e la prestazione e quindi gli obiettivi sono stati raggiunti. Mi auguro che la squadra abbia capito che con la determinazione e il sacrificio si possono ottenere delle grandi soddisfazioni. Questo è il campionato della sofferenza e dell’aiuto reciproco e proprio con queste caratteristiche abbiamo giocato una grande partita. Penso che questi ragazzi abbiano ancora ampi margini di miglioramento e di crescita. Siamo felici di aver regalato alla società e alla tifoseria la prima gioia stagionale. E siamo desiderosi a giocare sul nostro campo che per noi vuol dire tantissimo.   Per l’allenatore avversario Trapasso “siamo stati molto sfortunati. Abbiamo commesso due errori che abbiamo pagato cari. All’inizio abbiamo giocato un po’ sul piano della forza dove l’avversario ci ha messo sicuramente in difficoltà. Poi, dopo il 2 a 0 subito, abbiamo iniziato a giocare e siamo riusciti ad accorciare le distanze con il gol del 2 a 1. Nella ripresa abbiamo giocato apertamente e dominando il match dove abbiamo sbagliato parecchie palle gol. Tutto sommato sul piano del gioco sono soddisfatto ma del risultato sono rammaricato”.



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code