Comune e Ufficio Scolastico insieme per prevenire l'abuso di alcol e droghe tra gli adolescenti

Cosenza, Giovedì 05 Ottobre 2017 - 18:05 di Redazione

Prevenire l'uso di droghe ed alcol. Con questo obiettivo condiviso, il Comune di Cosenza e l'Ufficio Scolastico hanno avuto un primo incontro, che ha preso le mosse da un dato inaccettabile: i ragazzi, dai 14 ai 21 anni, fanno uso di sostanze di ogni genere, che non possono essere classificate erroneamente in pesanti e leggere.L'Amministrazione comunale, attraverso il settore educazione, riafferma l'impegno del Sindaco in prima persona, allo stesso modo l'Ufficio Scolastico Regionale, che nell'ambito della provincia di Cosenza è guidato da Luciano Greco, ha manifestato la medesima volontà ad attivare azioni a contrasto che, proprio a partire dal settore educazione del Comune, si traducano in progetti concertati con le altre istituzioni.Nell'incontro è stato riconosciuto come l'azione dei Carabinieri, della Procura, della Polizia risulti straordinaria e non si può che auspicare che continui su questa rotta. “I cittadini – è stato detto - manifestano preoccupazione ed è importante distinguere il concetto di divertimento, che è sano , da quello di 'sballo', che è insano e distruttivo. Le forze di polizia devono continuare il loro lavoro di repressione del fenomeno - è stato ribadito - mentre spetta alle altre istituzioni far capire quanto sia letale la droga, comunque essa si chiami, e quanto sia letale abusare di alcol, a qualsiasi età, tanto più se adolescenti.



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code