Katia Ricciarelli a Rende

Cosenza, Giovedì 10 Maggio 2018 - 19:30 di Redazione

Uno spettacolo teatrale nato dalla richiesta di una bambina a Katia Ricciarelli: “Mi racconti una storia?”. E così la celebre soprano comincia a descrivere le vicende dei protagonisti delle pagine più belle del melodramma e decide di riunirle in un libro, diventato spettacolo per i bambini. “Vi canto una storia”, scritto con Marco Carrozzo arriverà sul palco del teatro Garden di Rende il 18 maggio per un matineè alle 11 dedicato alle scuole e alle 21 per il pubblico.  (Prevendita: INPRIMAFILA – Via Marconi 140 Cosenza – 0984-795699; www.inprimafila.net). Lo spettacolo, realizzato dalla Camerata delle Arti di Matera, diretta dal tenore  Francesco Zingariello, conta su un cast di tutto rispetto composto dai solisti dell'Opera Studio 2.0:  Lucia Lattari, soprano;  Nicola Malagnini, tenore;  Eldar Ahkmedov, baritono; Cesare Filiberto  Tenuta, basso e dai musicisti dell'Ensemble di Puglia e Basilicata (Francesco Zingariello, pianoforte e voce recitante; Carmine Fortunato, violoncello; Vito Giampaolo, clarinetto). Protagonisti d'eccezione saranno gli alunni dell'Istituto Comprensivo “Mangone-Grimaldi che si trasformeranno per un giorni in interpreti di cori da grandi opere. Katia Ricciarelli, che il prossimo anno festeggerà 50 anni di carriera, ha al suo attivo tappe di straordinario prestigio nei teatri di tutto il mondo e con partner e direttori che hanno fatto la storia della lirica. “Vi canto una storiah, libro edito da Piemme e scritto con Marco Carrozzo, trasforma in fiabe sei opere famose  (Lfelisir dfamore,l barbiere di Siviglia,Il flauto magico,La Cenerentola, Falstaff e Hänsel e Gretel) raccontate attraverso la voce di Katia Ricciarelli. Lo spettacolo  è stato trasformato in forma scenica e adattato alla presenza dei più piccoli, grazie all'intuizione di Francesco Zingariello, direttore artistico della Camerata delle Arti di Matera e ex allievo della stessa Ricciarelli, che ha riconosciuto nello spirito divulgativo di questo testo, la filosofia centrale della Camerata che attraverso la formazione di giovani talenti, opera già da diverso tempo nel territorio lucano e nazionale con produzioni di successo. “Siamo convinti – spiega Zingariello – che il melodramma possieda caratteristiche musicali e di contenuti sempre attuali. Lo dimostra il successo di questo spettacolo che cattura immediatamente piccoli e adulti, portandoli nelle atmosfere create dai grandi compositori che portiamo sul palcoscenico”.



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code