Ricco weekend al Museo dei Brettii e degli Enotri: un tuffo nella storia del Risorgimento

Cosenza, Martedì 03 Ottobre 2017 - 18:57 di Redazione

Bello e vario il prossimo weekend al Museo dei Brettii e degli Enotri, segno di una struttura museale che si concede ad una fruibilità eterogenea, affiancata alla visita del prezioso patrimonio archeologico in custodia.Da venerdì 6 a domenica 8 ottobre c'è più di un motivo per salire la scalinata del Complesso di S. Agostino. Approfondire la conoscenza dei fatti storici della nostra città con il Club Alpino Italiano sez. Cosenza - Gruppo CAI S. Giovanni in Fiore, che il 6 ottobre (ore 17) propone un incontro, che è poi un percorso storico, su "I fratelli Bandiera dalla foce del Neto al Vallone di Rovito". Ad animarlo ci sarà anche il Coro “Sila” con i suoi canti del Risorgimento, periodo storico al quale il Museo dei Bretti e degli Enotri ha dedicato una sezione che, nell'occasione, sarà visitabile con guida.Il sabato appartiene all'Autunno Musicale. La stagione concertistica di musica classica e da camera, alla sua 18esima edizione, il 7 ottobre (ore 18) propone le “Visioni” della pianista romena Ramona Munteanu. Musiche di Chopin, Debussy, Ravel e Prokof'ev sono il programma della serata.Il Museo dei Brettii e degli Enotri non manca mai all'appuntamento con “Famiglie al Museo”, quest'anno domenica 8 ottobre. Sul tema “La cultura abbatte i muri”, è la giornata nazionale in cui i musei rendono “family friendly” le loro proposte, organizzando attività che ne caratterizzano una diversa fruizione. A Cosenza si realizzeranno attività didattiche – a scelta, tra caccia al tesoro, ricostruzione di puzzle e videogiochi a tema archeologico - in due momenti diversi della giornata, alle ore 11 e alle ore 16.30, per bambini e genitori che vogliano giocare con loro.Il prezzo d'ingresso è simbolico, 1 euro per gli adulti, accompagnati dai bambini, mentre il costo dell'attività didattica, da prenotare, è di 3 euro.Tutte le attività del Museo sono organizzate in collaborazione con Museion srl, per la didattica, e con la Coop. Soc. Dignità del Lavoro, gestore del bookshop. Aldilà degli appuntamenti specifici di “Famiglie al Museo”, per i visitatori l'orario sarà comunque quello consueto domenicale: dalle 10 alle 13 e dalle 15.30 alle 18.30.



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code