Allo stadio San Vito il debutto di Notre Dame De Paris

Cosenza, Giovedì 22 Giugno 2017 - 10:54 di Redazione

Domani sera “Notre Dame de Paris”, l’ormai celeberrima Opera dei Record di Riccardo Cocciante, prodotta da Clemente e David Zard, debutterà per la prima e unica volta a Cosenza, allo Stadio San Vito/Gigi Marulla. Lo spettacolo che ha incantato oltre quattro milioni di spettatori in quindici anni di repliche andrà in scena nel capoluogo silano anche sabato e domenica con inizio alle ore 21.30. Settemila i biglietti complessivamente già venduti e tremila quelli ancora disponibili nei punti Ticketone e presso la biglietteria dello stadio che aprirà dalle ore 17.30 di ogni giorno (domenica, anche di mattina dalle ore 10.30). E’ l’ultima opportunità per assistere in Calabria all’allestimento originale di uno degli spettacoli di maggior successo internazionale di sempre, che chiuderà i battenti a settembre all’Arena di Verona. L’ Opera sarà premiata a Cosenza con il “Riccio d’Argento” del celebre orafo crotonese Gerardo Sacco, premio ai Migliori Live d’Autore di “Fatti di Musica”, la trentunesima edizione del Festival-Rassegna del Miglior Live nazionale e internazionale diretta da Ruggero Pegna, come “Migliore Produzione di Opera Musicale moderna di sempre e per il successo internazionale”. Il nutrito e prestigioso cast arriverà a Cosenza in tarda mattinata, preceduto da Giò Di Tonno (Quasimodo), che parteciperà alla conferenza stampa di presentazione che si effettuerà alle ore 11 presso Palazzo dei Bruzi, alla presenza del Sindaco Mario Occhiuto, dell’Assessore ai Grandi Eventi Rosaria Succurro e del promoter Ruggero Pegna. Con GHiò Di Tonno nel celeberrimo cast anche Lola Ponce (Esmeralda), Vittorio Matteucci (Frollo), Leonardo Di Minno (Clopin), Matteo Setti (Gringoire), Graziano Galatone (Febo) e Tania Tuccinardi (Fiordaliso), assieme agli oltre 30 ballerini e acrobati. I cancelli 11 e 14 che saranno aperti al pubblico, ogni giorno a partire dalle ore 20.00, sono quelli del lato “Campo Scuola”, tra via degli Stadi e viale Magna Graecia, dove sarà attiva anche la biglietteria dello spettacolo ogni giorno dalle ore 17.30. L’allestimento, infatti, è frontale alla Tribuna Coperta Ovest, unico settore aperto al pubblico insieme alla platea sul rettangolo di gioco. Notre Dame De Paris è tratta dall’omonimo romanzo di Victor Hugo e, oltre alle musiche di Riccardo Cocciante, ha le liriche firmate da Luc Plamondon, adattate in italiano da Pasquale Panella. Questa tappa cosentina inclusa nel programma di “Fatti di Musica Radio Juke Box 2017” ha  il Patrocinio dell’Assessorato comunale ai Grandi Eventi. “Ringrazio – ha detto Pegna – il sindaco Occhiuto e l’assessore ai Grandi Eventi Rosaria Succurro per il Patrocinio e la preziosa collaborazione.” Per agevolare i collegamenti con lo Stadio San Vito-Marulla nelle tre serate dello spettacolo, l'Amministrazione comunale ha istituito tre navette speciali dell'Amaco che trasferiranno gli spettatori da Piazza Giacomo Mancini allo Stadio. I biglietti sono regolarmente in vendita in tutti i punti Ticketone (Cosenza: Inprimafila, via Marconi 140; Rende: Media World, Metropolis, ecc.). Tutte le informazioni su settori, prezzi, vendita online, sconti ragazzi fino a 12 anni e gruppi di almeno 25 persone, sono reperibili al numero telefonico 0968441888 e al sito www.ruggeropegna.it.  



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code