Anche in Calabria il sound dell'International Jazz Day

Cosenza, Lunedì 24 Aprile 2017 - 19:00 di Redazione

Il 30 aprile per l'International Jazz Day il Comitato Unesco Giovani Calabria presenta a Cerisano, nella suggestiva cornice di Palazzo Sersale, Calabria in Jazz.           

Dopo la presentazione della manifestazione alle ore 18:00, si procederà con la visione di The starting Point, una ricostruzione storiografico-musicale della carriera di Patrizia Scascitelli, prima artista italiana del Jazz. Il documentario, ad opera di Gianluca Bozzo, è caratterizzato da ricordi personali della protagonista, che dall’81 vive e lavora a New York e dalle testimonianze di amici, colleghi e appassionati di Jazz. Una vera e propria celebrazione di una donna che ha rotto gli schemi diventando vero e proprio punto di riferimento in un ambito fino agli anni ’70 appannaggio di soli uomini. The starting point è stato girato tra Cosenza, Palermo, Roma e New York ed è stato definito da Pupi Avati un “documento davvero prezioso”. A seguire ci sarà l’esibizione della “voce più soul della Calabria”: Elisa Brown, artista poliedrica convinta che nell’arte risieda una meravigliosa fonte di energia per il benessere psico-fisico e spirituale.           

L'evento è organizzato in collaborazione con il Comune di Cerisano, il Festival delle Serre, Peperoncino Jazz Festival, per la direzione artistica di Sergio Gimigliano.            Calabria in Jazz si inserisce nell'ambito del cartellone di concerti e iniziative in programma in tutte le regioni d'Italia per la Giornata Internazionale del Jazz 2017. Numerosi gli appuntamenti promossi dal Comitato Giovani della Commissione Nazionale Italiana per l'UNESCO nella sola giornata del 30 aprile: oltre 20 eventi, tra spettacoli e concerti, in ogni regione d’Italia.                  

La celebrazione della Giornata Internazionale del Jazz sarà occasione per rilanciare la campagna di UNESCO Parigi #UNITE4HERITAGE, promossa in Italia da UNESCO Giovani già in occasione dell’Assemblea Nazionale di Napoli 2017. Il Jazz è una musica corale e collettiva, linguaggio universale che si esprime in forma libera rispettando le diversità e le ricchezze altrui. È, dunque, uno strumento di cooperazione tra i popoli perché favorisce l’interculturalità e promuove il rispetto della diversità e delle diverse tradizioni, scopi principali della campagna. Per questo motivo, la giornata nazionale sarà denominata #JAZZ4HERITAGE e tutti gli eventi regionali cadranno sotto tale ombrello. Al fine di favorire una cultura musicale sinergica su tutto il territorio nazionale collaboreremo con l’associazione nazionale I-JAZZ, da anni attiva in Italia per la valorizzazione di questo genere musicale.                  

Gli eventi sono organizzati in partnership con I-Jazz.                

Parte delle donazioni ricevute durante gli eventi saranno devolute al progetto BOX3:36am che sostiene le popolazioni del centro Italia colpite dal terremoto.                    

UNESCO GIOVANI – Oltre trecento giovani tra i 20 e i 35 anni, fra cui studenti, ricercatori, artisti, professionisti, manager e imprenditori: sono l’anima del Comitato giovani della Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO, nato con l’obiettivo di supportare le attività della Commissione nel campo dell’educazione, della scienza, della cultura e della comunicazione, e suddiviso in Comitati regionali.              L'evento verrà seguito sui social con gli hashtag #jazzday #unescogiovani #jazz4heritage.     Programma   Ore 18:00 Presentazione International Jazz Day 2017 – Calabria in Jazz   A seguire Proiezione del documentario “The starting point – Patrizia Scascitelli jazz pianist di Gianluca Bozzo   Ore 20:00 Elisa Brown in concerto



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code