Il Liceo "Lucrezia della Valle" di Cosenza impegnato nel contrasto alla dispersione scolastica

Cosenza, Sabato 19 Maggio 2018 - 14:32 di Redazione

Il Liceo Lucrezia della Valle di Cosenza, diretto dalla dirigente scolastica Loredana Giannicola, attraverso interventi di sostegno a studenti caratterizzati da particolari fragilità e con disabilità, hanno avviato un interessante progetto di inclusione sociale e lotta al disagio per raggiungere una riduzione del fallimento formativo precoce e della dispersione scolastica. L’iniziativa PON FSE 10.1.1A-FSEPON-CL-2017-275, finanziata per 39.927,30 euro con i Fondi Strutturali Europei 2014-2020 nell’ambito del Progetto PON “Per la scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento” del MIUR, consentirà l’apertura delle scuole oltre l’orario scolastico nelle aree periferiche e a rischio, per una valorizzazione del mondo scolastico inteso come comunità attiva, aperto al territorio e in grado di sviluppare e aumentare l’interazione con le famiglie e con la comunità locale. Le attività previste dal progetto dal titolo INCLUSIONE A SCUOLA hanno come obiettivo primario quello di riequilibrare e compensare situazioni di svantaggio socioeconomico in zone particolarmente disagiate, intervenendo in modo mirato su gruppi di studenti con difficoltà e bisogni specifici, esposti a maggiori rischi di abbandono. Attraverso otto moduli formativi, agli studenti individuati dai responsabili del corso si faranno acquisire e potenziare competenze digitali e linguistiche (moduli arabo e russo), svolgere attività di educazione motoria (modulo Baskettiamoci), di danza (modulo Tu bulli io ballo) e di acquisizione di competenze di base per saper comunicare in lingua italiana, oltre che di logica e matematica.



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code