CHIMENTI AD AMSTERDAM TRA SPAZI MEMORIALI E BIG BANG CELESTI.

Cosenza, Domenica 13 Maggio 2018 - 16:43 di Redazione Cosenza

IL MUSEUM CBK DI AMSTERDAM  è un luogo d’incontro,dove l’Arte contemporanea è centrale. La mostra BLACKOUT,ideata in collaborazione con Jelmoni Studio Gallery, focalizza l’interesse della ricerca dalle differenti e poliedriche forme espressive:dalla pittura alla scultura,dalla fotografia alle installazioni che trovano spazio in una struttura davvero particolare. Tra i vari artisti che espongono le loro opere in questo nuovo spazio museale è presente anche il pittore Pino Chimenti,originario di Spezzano Albanese. La sua pittura,che si dipana tra l’astratto e  il fantastico, si inserisce pienamente alla tematica della  mostra che si rifà al principio creativo legato al  passaggio dal buio alla luce(big bang).                        Le opere di Chimenti,infatti,stigmatizzano tale passaggio attraverso l’inserimento, nel campo pittorico, di elementi figurali che fluttuano tra fondi chiari e fondi scuri,creando composizioni densamente iconiche e simboliche,dove il mondo apollineo e quello dionisiaco si intrecciano tra spazi memoriali cesellati con finezza impareggiabile dalla mano dell’artista.

Il linguaggio calligrafico e simbolico di Chimenti è stato più volte interpretato dalla critica più qualificata. Ecco cosa ha detto Gillo Dorfles dell’artista:” Chimenti ormai da diversi anni prosegue nell’invenzione costante di piccoli miti personali, di strane leggende, nelle quali dei personaggi, tra il grottesco e l’affabile, si trastullano in mezzo a ghirlande di forme variopinte, di sottili estroflessioni magnetiche, sempre sostenute da un minuzioso grafismo”. Pino Chimenti è noto dalla critica e dal pubblico per le innumerevoli mostre, sia in Italia che all’estero. Da segnalare,in particolar modo, le mostre realizzate presso: la Gallery @49 di New York,la  Kasia Kai Art Project di Chicago,la Onischi Gallery di New York e quella  tenutasi presso la Camden Art Gallery di Londra,nonché la partecipazione alla  XIV Quadriennale di Roma e alla 54° Esposizione Internazionale Biennale di Venezia(Padiglione Italia,Arsenale).  

Di Giusy Armone

BLACKOUT CONTEMPORARY ART EVENT MUSEUM CBK CENTRUM VOOR BEELDENDE KUNST - AMSTERDAM                                                                                                                         



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code