Domani a Civita la presentazione del libro dell’autrice coriglianese Isabella Freccia

Cosenza, Venerdì 21 Luglio 2017 - 08:49 di Redazione

Si terrà domani, sabato 22 luglio, alle ore 18.30, presso l’Ecomuseo Valle del Raganello, allestito all’interno di Palazzo Castellano di Civita, la presentazione de QUELL’AMORE CHE PROFUMAVA DI GIUGGIOLE, l’ultimo libro di Isabella FRECCIA. È stata la stessa comunità situata nel cuore del Pollino a voler organizzare un incontro con l’autrice coriglianese per approfondire peculiarità e tratti salienti del suo romanzo. Il programma dei lavori della manifestazione – che si aprirà con i saluti del Sindaco di Civita, Alessandro TOCCI – prevede gli interventi dei proff. Giovanni PISTOIA e Giuseppe DE ROSIS. Ad interpretare brani de “Quell’amore che profumava di giuggiole” saranno alcuni componenti del Gruppo letterario “Gli Amici dell’Arte”: Maria Pia ARMENTANO, Carlo CARUSO, Franco CIRÒ, Mario FELICETTI, Giusy FORCINITI, Francesco REALE, Serafina SALIMBENI. L’incontro – coordinato da Flavia D’AGOSTINO, presidente della Pro loco di Civita – sarà allietato da musiche e canti arbëreshë. Continua dunque a crescere l’interesse e la curiosità nei confronti di Isabella Freccia, insegnante e scrittrice di Corigliano Calabro, e della sua intensa e poliedrica attività culturale. Dopo il grande consenso registrato nella città natia, nonché nel centro di Roma e, di recente, in quel di San Giorgio Albanese, tocca ora a Civita, ridente cittadina della provincia di Cosenza, ospitare Isabella Freccia e presentare la sua opera, un vero e proprio scrigno di emozioni e ricordi dove i sentimenti e le bellezze della natura la fanno da padrone.



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code