La psicologa Vera Slepoj presenta a Diamante il suo ultimo best-seller

Cosenza, Mercoledì 21 Giugno 2017 - 12:23 di Redazione

Importante evento culturale a Diamante dove giovedì 22 giugno alle ore 19,00 presso il Museo DAC – Ponte delle Arti e delle Culture  si terrà un incontro con la   psicologa Vera Slepoj  che presenterà il suo ultimo  best-seller  “La psicologia dell’Amore”. L’iniziativa è possibile grazie alla partnership tra “Libri di Acqua” e l'”Associazione Culturale Maiorano” di Paola e con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Diamante.  Presenta ed introduce Maria Antonietta Maiorano, Presidente dell'Associazione Culturale "Prof. Antonio Maiorano- Paola (CS)". Partecipano il Sindaco di Diamante, Gaetano Sollazzo, e l'Onorevole Ernesto Magorno, Deputato.  Al termine sarà offerta una degustazione di prodotti tipici locali. Vera Slepoj, psicologa e psicoterapeuta, scrittrice di fama internazionale,  già membro di tutte le commissioni ministeriali per l'attivazione dell'ordine professionale, presiede la Federazione italiana psicologi e l'International Health Observatory. Autrice di numerose pubblicazioni scientifiche ha  pubblicato diversi saggi:  Capire i sentimenti (Mondadori 1996), Cara TV con te non ci sto più (insieme a Marco Lodi e Alberto Pellai, Franco Angeli 1997), Legami di famiglia (Mondadori 1998), Le ferite delle donne (Mondadori 2002), Le ferite degli uomini (Mondadori 2004), L'età dell'incertezza. Capire l'adolescenza per capire i nostri ragazzi (Mondadori 2008).  Così Mondadori presenta La Psicologia dell’Amore,  ultimo best-seller della Slepoj: « C'è qualcosa di strano, di paradossale, nell'amore. L'amore è esperienza di tutti. Eppure quando si è innamorati si pensa di essere le sole persone al mondo a essere toccate dalle sue ali celestiali. L'amore è strettamente connesso alla riproduzione della specie, e dunque alla biologia, ma è anche totalmente culturale: infatti ha una storia, che emerge dalle modalità con cui, nelle diverse epoche, viene rappresentato. E anche se non ci piace ammetterlo, il modo in cui amiamo è plasmato dallo spirito del tempo. Ecco quindi che riflettere sulla genesi, sulla funzione e sull'evoluzione dell'amore può aiutare a ridargli un senso e a viverlo quindi con maggiore consapevolezza, evitando di esserne solo travolti: può farci capire che il nostro amore ha un aspetto individuale, legato all'esperienza soggettiva, e un aspetto sociale, connesso alle narrazioni, ai ruoli e ai valori che ogni epoca assegna a questo sentimento. Per saperne di più su questa "follia", il nuovo libro di Vera Slepoj propone una lettura che affronta la sua storia, la sua mitologia, la sua psicologia e il suo status attuale: da Platone a Casanova, da Freud alle teorie psicologiche più recenti, dall'amor cortese alle chat su Internet. Per imparare a conoscere i meccanismi profondi del cuore e ad avere finalmente sentimenti sani». Libri di Acqua ha lo scopo di far viaggiare autori e libri in giro per il nostro pianeta, per incrociare i contenuti del mondo letterario provenienti dalla loro unione, nella consapevolezza che che i libri rendono l'uomo migliore e diventano un accesso a tutti i popoli.  



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code