A fine Marzo tre importanti eventi promossi dal Comune e dall'Associazione "Quartieri tranquilli"

Cosenza, Giovedì 09 Marzo 2017 - 17:36 di Redazione

Ricco calendario di eventi culturali dal 29 al 30 Marzo per iniziativa dell'Amministrazione comunale e dell'Associazione “Quartieri tranquilli”, di cui è Presidente nazionale, a Milano, Lina Sotis e che a Cosenza è coordinata da Eva Catizone, delegata per le politiche culturali del Sindaco Mario Occhiuto.Le belle cittàPrimo appuntamento, in calendario mercoledì 29 marzo, la presentazione del libro di Marco Romano “Le belle città”, edito da Utet. Tra i cinquanta ritratti di città come opere d'arte delineati dall'autore ce n'è uno dedicato anche alla città di Cosenza.Marco Romano, architetto, ha creato una disciplina nuova: l'estetica della città che ha insegnato, tra le altre, alla Facoltà di Architettura di Venezia e Genova. Membro dell'INU (l'Istituto Nazionale di Urbanistica), ha diretto la rivista “Urbanistica” ed ha fatto parte del Consiglio superiore del Mibac. Il suo libro preferito è “Il Gattopardo” e c'è una ragione in più: il protagonista, l'astronomo principe di Lampedusa, è il suo trisnonno Giulio. “L’anima di una città – sottolinea Marco Romano -abita i suoi muri, vive negli stili con cui sono eretti i palazzi del centro, nel modo in cui sono collocati i giardini e i monumenti. Le città – tutte le città – sono in questo senso l’esito di una riconoscibile intenzione estetica. Per afferrarla, non basta disporsi in contemplazione delle carte antiche o dei palazzi, come davanti a un quadro, occorre invece praticare l’arte di camminare passo passo e soprattutto di vedere – non guardare soltanto – ogni strada e ogni piazza”.Alla presentazione del libro “Le belle città”, in programma il 29 marzo, alle ore 17,30, nella Residenza Ruggi d'Aragona in Corso Telesio, parteciperanno, oltre all'autore, il Sindaco Mario Occhiuto e l'Assessore al territorio della Regione Calabria Franco Rossi. A moderare i lavori, la giornalista Anna Maria Terremoto, già caporedattore della sede regionale della RAI.Il Giro di Calabria in 80 tappeIl secondo appuntamento degli eventi programmati dal Comune di Cosenza insieme all'Associazione “Quartieri tranquilli” è fissato per giovedì 30 marzo, alle ore 17,30 nella sala capitolare del complesso monumentale di San Domenico, ed è anche questa la presentazione di un libro. Si tratta de “Il Giro di Calabria in 80 tappe”, edito da l'Orsa e scritto a sei mani da Adele Filice, Maria Grazia Innecco e Carmen Trotta, rispettivamente una giornalista cosentina dedita ai viaggi di esplorazione nella sua regione, una pierre milanese che si diverte a trasformare in realtà i sogni propri e altrui e un architetto (anche lei di Cosenza) che ritiene non esista progetto impossibile da realizzare. Questo affiatato team, tutto al femminile, ha descritto nel libro che si articola in 80 tappe, una Calabria antica sin dalla leggenda e nuova fino al sogno, osservandola con gli occhi dell'affetto. Ne scaturisce un viaggio condiviso, intriso di memorie e di vissuto che fa del libro una vera e propria guida emozionale. Alla presentazione del volume parteciperà la scrittrice e giornalista del “Corriere della Sera” Lina Sotis, qui nella veste anche di Presidente nazionale dell'Associazione “Quartieri tranquilli”.“Piani diversi”, il concerto di Francesco GrilloL'evento più importante resta, però, il concerto-evento del pianista Francesco Grillo in programma il 31 marzo alla Casa della Musica, alle ore 20,30. A promuoverlo, con il Comune di Cosenza e l'Associazione “Quartieri Tranquilli”, anche il Conservatorio “Stanislao Giacomantonio” e la Fondazione “Lilli Funaro”, cui sarà devoluto l'incasso a sostegno dei progetti di ricerca avviati dalla stessa Fondazione e per l'istituzione di una borsa di studio. Il concerto ha per titolo “Piani diversi”, perché il repertorio proposto dal pianista milanese, autentica rivelazione e tra i musicisti più interessanti del panorama nazionale ed europeo, spazierà dalla musica classica e quindi dall'ultimo cd (Vivaldi The Four Seasons) al jazz, dalle sue composizioni originali alla musica brasiliana, per un abbraccio alla musica universale. Un mix che riflette l'eclettismo di Francesco Grillo, amante della musica senza frontiere. Il pianista e compositore di enorme talento sta facendo parlare molto di sé la critica specializzata proprio per il suo disco più recente nel quale ha trascritto per piano solo, non senza sorpresa, le Quattro stagioni di Vivaldi, considerate un vero e proprio monumento in musica, ma che Grillo, con garbo ed intelligenza, è riuscito, a rendere più fruibili, in una versione inevitabilmente contemporanea, ai sofisticati cultori di musica da camera. Anticipazioni sul concerto che Francesco Grillo terrà a Cosenza saranno fornite nel corso del programma di Rai Cultura, in onda su Rai 5, venerdì 24 marzo, alle ore 20,45, “Save the date” che presenta gli appuntamenti più importanti e originali che ogni settimana animano la scena culturale italiana.



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code