Corruzione: la Polizia arresta 5 persone, imprenditore calabrese ai domiciliari

Cosenza, Giovedì 14 Giugno 2018 - 14:32 di Redazione

Cinque persone - tra cui il capo della Polizia municipale di Tursi (Matera), che si trova in carcere, e un imprenditore di Montalto Uffugo (Cosenza) ai domiciliari - sono state arrestate dalla Polizia nell'ambito di un'indagine, coordinata dalla Procura della Repubblica di Matera, sulla corruzione scoperta intorno alla presunta truffa, messa in piedi nel comune lucano, sull'uso degli autovelox e sulla gestione delle conseguente contravvenzioni. Nell'indagine sono indagate altre 17 persone.    I particolari dell'operazione "Velomatic" sono stati illustrati stamani in una conferenza stampa dal Procuratore della Repubblica di Matera, Pietro Argentino e dal capo della Mobile materana, Fulvio Manco.

Ansa



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code