Un arresto per detenzione e porto illegale di arma da sparo clandestina

Cosenza, Sabato 05 Maggio 2018 - 12:20 di Redazione

La Polizia di Stato continua nella sua azione di contrasto al fenomeno della criminalità in area ad alta densità criminale nel comune di Cosenza e provincia, con serrati controlli del territorio voluti dal Questore della provincia di Cosenza dr. Giancarlo Conticchio. Nella giornata di ieri personale della Volante, nel corso dei citati controlli del territorio notava transitare in una Via del centro cittadino, C.V. L. di anni 55 residente a Cosenza,- gravato da numerosi  e gravi precedenti penali - il quale alla vista degli agenti cercava di allontanarsi su una bicicletta. Dopo pochi metri il predetto veniva bloccato e sottoposto a perquisizione personale che dava esito positivo. Infatti all’interno di una tasca del pantalone veniva rinvenuta  una pistola cal. 6,35 con matricola punzonata e contenente 4 cartucce del medesimo calibro nel serbatoio, ed in perfette condizioni. Durante la citata perquisizione l’arrestato veniva trovato inoltre in possesso di un coltello tipo serramanico della lunghezza di 24 cm. Il medesimo veniva pertanto  accompagnato negli Uffici della Questura e successivamente, su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cosenza, sottoposto agli arresti presso la locale Casa Circondariale. Nella stessa giornata di ieri personale della locale Squadra Mobile ha denunciato all’A.G. competente, S.P. di anni 40, residente a  Cosenza, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente del tipo hashish. Durante una perquisizione effettuata presso il domicilio di S.P., abilmente occultata  nel vano autoclave  del bagno di casa, sono stati rinvenuti e sequestrati nr.  3 pezzi  della sopra citata sostanza stupefacente per un peso complessivo di circa 60 gr. ed un bilancino di precisione. I controlli  effettuati nella giornata di ieri a Cosenza, estesi anche alle persone sottoposte  a misure  di prevenzione, hanno portato alla denuncia, a cura dell’UPGSP, di due persone:  P.M. di anni 44 e R.A. di anni 53, il primo per evasione in quanto, sottoposto al regime degli arresti domiciliari, non veniva  trovato in casa, il secondo, sorvegliato speciale, per inosservanza agli obblighi di legge. I suddetti controlli permettevano al citato personale dell’UPGSP  anche di rinvenire in una via del centro cittadino  e sottoporre a sequestro, una busta  di cellophane con tre involucri, due contenenti cocaina per un peso di circa 20 gr. ed uno contenente sostanza stupefacente del tipo marijuana per un peso di 6 gr. circa. Controlli del territorio sono stati effettuati sempre nella giornata di ieri dal Commissariato di Paola e dal Reparto Prevenzione Crimine Calabria Settentrionale, nel territorio di Paola e Cetraro. Controlli effettuati: identificate e controllate nr. 72 persone; veicoli controllati nr. 330; eseguite nr. 1 perquisizioni.



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code