Truffe on line, denunciate 10 persone

Cosenza, Sabato 31 Marzo 2018 - 13:37 di Redazione

I carabinieri di San Giovanni in Fiore, dipendenti dalla Compagnia di Cosenza, al termine di un'indagine avviata nell'agosto del 2017, hanno denunciato alla Procura di Cosenza 10 persone, già note alle forze dell'ordine per fatti specifici, con l'accusa di truffa telematica. In particolare, i militari hanno avviato un opera di studio sul fenomeno individuando 7 casi di truffe on line tramite siti quali "subito.it", "Facebook.com" e "E-bay".    La tecnica è sempre la stessa: un profilo falso tramite il quale viene pubblicizzato un prodotto con richiesta di pagamento anticipato tramite ricarica di carte prepagate, vaglia postale o, sempre più di moda, in moneta virtuale bitcoin. I prodotti sono generalmente auto usate, mezzi agricoli di seconda mano, cellulari, televisori e play station. Prodotti che una volta saldato il pagamento non vengono mai consegnati. I carabinieri hanno però identificato i soggetti che si nascondevano dietro nome e foto false, denunciandoli.

Ansa



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code