Dieci chilogrammi di hashish in soggiorno, arrestati madre e figlio

Cosenza, Venerdì 09 Marzo 2018 - 15:34 di Redazione

Venti panetti di hashish avvolti nel nastro da imballaggio nascosti sotto il tavolo della sala da pranzo. E’ quanto trovato dai Carabinieri della Stazione di Cosenza Principale con l’ausilio delle unità cinofile “antidroga” dello Squadrone Eliportato Cacciatori Calabria di Vibo Valentia, nel corso di una serie di controlli nel centro storico cittadino. I militari, durante i controlli, hanno arrestato madre e figlio, di 55 anni e 21 anni, per detenzione ai fini di spaccio. Dopo aver fatto irruzione in un appartamento di Piazza Riforma e con l’ausilio del cane antidroga “jettamor’s”, è stata trovata la droga per un peso complessivo di oltre 10 chilogrammi, sequestrata assieme ad un bilancino di precisione. L’hashish se immesso sul mercato per lo spaccio avrebbe fruttato oltre 130 mila euro.



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code