Boldrini sgozzata su post Facebook, perquisita casa di un 58enne calabrese

Cosenza, Domenica 04 Febbraio 2018 - 13:56 di Redazione

La Polizia postale e delle telecomunicazioni ha individuato il responsabile del post minatorio pubblicato sabato su Facebook nei confronti della presidente della Camera dei Deputati, Laura Boldrini. Perquisizioni nell’abitazione di un artigiano cinquantottenne di Torano Castello, nella provincia di Cosenza.I poliziotti del Cnaipc (Centro nazionale anticrimine informatico per la protezione delle infrastrutture critiche) della Polizia postale già nel pomeriggio di sabato avevano individuato le tracce informatiche del responsabile del post. Grazie alla collaborazione con Facebook i poliziotti hanno individuato il responsabile, risultato titolare di un profilo Facebook caratterizzato da immagini violente, minacciose e con personaggi armati.

Foto Corriere.it



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code