Tenta il suicidio da un ponte a Cosenza, salvato dalla polizia

Cosenza, Martedì 09 Gennaio 2018 - 11:18 di Redazione

I serrati servizi di controllo sul territorio effettuati nei giorni scorsi e voluti dal Questore di Cosenza Giancarlo Conticchio, hanno affermato ulteriormente la vicinanza  degli uomini e delle donne della Polizia di Stato ai cittadini. Negli scorsi giorni tali servizi hanno consentito di  sventare il suicidio di una persona che minacciava di togliersi la vita. In particolare nel corso di servizi organizzati nel centro cittadino, personale in servizio presso il Reparto Prevenzione Crimine Calabria Nord, in transito in una Piazza del centro città, veniva avvicinato da un cittadino che segnalava la presenza di una persona che minacciava di buttarsi giù da un ponte. Immediatamente raggiunto il posto segnalato, gli operatori notavano effettivamente un uomo in piedi sul parapetto del predetto ponte, in procinto di gettarsi giù. Avvicinatisi con cautela all’individuo, gli agenti cercavano di convincerlo a desistere dal compiere l’insano gesto, ma quest’ultimo, in evidente stato di ubriachezza, continuava a manifestare la propria volontà di togliersi la vita, dimenandosi con strattoni e spinte. Gli operatori di Polizia, dopo aver bloccato l’aspirante suicida, riuscivano a metterlo in sicurezza ed ad affidarlo alle cure sanitarie del 118, intervenuto su specifica richiesta dalla Sala Operativa, e di un familiare fatto intervenire sul posto.  



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code