Colpito mentre è a caccia di cinghiali, 39enne muore sul colpo

Cosenza, Sabato 07 Ottobre 2017 - 16:48 di Redazione

Un uomo di 39 anni, Salvatore Rosito, è morto oggi durante una battuta di caccia al cinghiale nelle campagne di Morano, in località Gonea.    L'uomo era in compagnia di un gruppo di amici quando è stato raggiunto da un colpo di fucile partito accidentalmente dall' arma di un altro cacciatore. Rosito è morto sul colpo. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Castrovillari, i carabinieri forestale oltre a personale del Soccorso alpino Calabria della Stazione Pollino ed una squadra dei Vigili del fuoco. L'incidente, infatti, è avvenuto in una zona impervia e si è reso necessario l'intervento del Soccorso alpino e dei Vigili del fuoco che hanno provveduto al recupero della salma attraverso una calata della barella sino alla strada.

Ansa



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code