'Ndrangheta:conferma confisca beni 2 mln

Cosenza, Lunedì 07 Agosto 2017 - 14:00 di Redazione

Personale della Divisione Anticrimine e dell'Ufficio misure di prevenzione e sicurezza, della Questura di Cosenza, supportato da personale del reparto Prevenzione Crimine Calabria Settentrionale, ha dato esecuzione al decreto di rigetto dell'appello ed alla conferma del provvedimento di confisca, emesso dalla Corte di Appello di Catanzaro e all'ordinanza di sequestro sempre della stessa Corte di Appello - Sezione Penale Feriale, nei confronti di Agostino Briguori e dei suoi familiari. La confisca costituisce la prosecuzione dell'operazione "Cartesio" in cui Briguori era stato destinatario di ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip Distrettuale di Catanzaro, insieme ad altre persone ritenute responsabili, a vario titolo, di fare parte della cosca capeggiata da Franco Muto. Il valore dei beni confiscati ammonta a circa due milioni di euro.

Ansa



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code