Pugni e schiaffi al fratello che finisce in ospedale, denunciato

Cosenza, Venerdì 04 Agosto 2017 - 12:51 di Redazione

Ha picchiato il fratello e per questo i carabinieri di Acri (CS) hanno denunciato un quarantacinquenne del luogo, per lesioni personali aggravate. L’uomo, il 30 luglio scorso, nel corso di una lite scaturita per futili motivi, ha aggredito il fratello di 52 anni, colpendolo con pugni e schiaffi al volto. La vittima e’ stata poi trasportata nell’ospedale dell’Annunziata di Cosenza, dove si trova ancora ricoverata. (AGI)



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code