Finto avvocato ed evasore di 170mila euro, scoperta truffa da GdF Cosenza

Cosenza, Mercoledì 02 Agosto 2017 - 09:36 di Redazione

Dal 2013 al 2014 non ha presentato alcuna dichiarazione dei redditi pur avendo conseguito compensi per 170 mila euro. La Guardia di finanza del Comando provinciale di Cosenza ha scoperto un evasore totale, protagonista di una serie di truffe perpetrate ai danni di oltre 20 persone. I finanzieri della Compagnia di Paola hanno effettuato indagini di Polizia Giudiziaria sotto la direzione della locale Procura della Repubblica, denunciando l’uomo per i reati di truffa, falso, millantato credito, possesso e fabbricazione di documenti di identificazione falsi, accertando proventi illecitamente percepiti per 170 mila euro. L’uomo fingeva di essere un avvocato e prometteva la risoluzione delle varie problematiche dietro lauti compensi che percepiva senza effettuare la relativa prestazione, truffando i malcapitati.



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code