Salumi di Calabria

Cosenza, Sabato 21 Aprile 2018 - 09:36 di G.Durante

61 maestri assaggiatori dell’ONAS, oltre 50 salumi in concorso, 20 aziende Calabrese rappresentate.

Questi sono i numeri di un successo, alla sua prima edizione il concorso regionale per la valorizzazione delle produzioni della salumeria d’eccellenza, intitolato al compianto Francesco Monaco, già si candida come importante appuntamento annuale nell’ambito agroalimentare regionale. Il concorso fortemente voluto dall’Agenzia regionale per lo sviluppo dell’agricoltura, vedrà domani il suo evento finale al quale parteciperanno moltissimi maestri assaggiatori Onas provenienti da tutta Italia, è presente perfino una rappresentanza della Valle d’Aosta, con la Maestra Vilma Cianci, non mancano gli esperti come il Maestro Vincenzo di Nuzzo che sa tutto sui salumi di suino Nero di Calabria e altri 60 maestri, la dott.ssa Bianca Piovano la Presidente nazionale Onas, manifesta grande soddisfazione per quello che il neocostituito gruppo Onas Calabria, coordinato dal divulgatore Arsac Martino Convertini, è riuscito a fare in poco più di un anno. Nel gruppo che ha appena concluso il percorso formativo con gli esami per diventare Maestri assaggiatori è presente una folta rappresentanza di membri dell’Accademia delle tradizioni enogastronomiche di Calabria, ente riconosciuto dalla Regione Calabria che opera nel campo dell’enogastronomia a tutto tondo, e che ha come obiettivo la ricerca, la conservazione e la valorizzazione delle produzioni tipiche regionali. Il Presidente Giorgio Durante, esprime compiacimento per la lungimiranza della Regione Calabria nel voler, attraverso l’iniziativa organizzata dall’Arsac,  valorizzare i salumi di eccellenza regionali, obiettivo non solo condiviso ma anche auspicato dall’Accademia. Domani in occasione dell’evento conclusivo che consegnerà alla vedova di Francesco Monaco il riconoscimento dell’agenzia regionale, saranno premiate anche diverse aziende regionali impegnate nella produzioni di salumi, le diverse categorie rappresentate sono: Salumi tradizionali, salumi DOP e salumi di Suino Nero di Calabria, il gruppo Onas Calabria coadiuvato dai Maestri assaggiatori Onas ha dovuto faticare non poco per determinare la graduatoria finale. L’iniziativa si concluderà ad Acri nella giornata di domani 22 Aprile  a partire dalle 9.00. Un’occasione per le nostre aree interne di essere al centro dell’attenzione nazionale protagoniste di eventi volti alla valorizzazione delle produzioni tipiche, un modello di sviluppo auspicato da tempo che stenta a diventare prassi.

Greta Durante, Ufficio Stampa Accademia Tradizioni enogastronomiche di Calabria.



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code