I grandi appuntamenti del Distretto Leo 108Ya ad Acri

Cosenza, Martedì 19 Dicembre 2017 - 18:49 di Redazione

I grandi appuntamenti del Distretto Leo 108Ya, che comprende tutti i Leo Club di Campania, Basilicata e Calabria, tornano nella nostra regione. E’ stata infatti la Calabria a ospitare il secondo Gabinetto Distrettuale dell’anno sociale in corso (2017-2018) e, essendo l’evento generalmente prossimo alle vacanze natalizie, ha assunto negli anni il nome tradizionale di “NataLeo”.   Il Leo Club Acri (Presidente Vincenzo Scaglione) ha ospitato le rappresentanze delle tre regioni presso il comune del cosentino da venerdì 15 a domenica 17 dicembre, predisponendo le strutture e gli spazi per discutere lo stato di avanzamento dei progetti portati avanti dall’associazione. Lavori e relazioni sono stati curati presso il caffè letterario dello storico Palazzo San Severino Falcone di Acri (CS), mentre la cena del sabato sera per il consueto scambio degli auguri tra i soci si è svolta presso l’Old Movie Empire, sempre nel comune cosentino.   Presenti le autorità leoistiche del Distretto 108Ya: il Presidente Francesco Bagnato, il Vicepresidente Pasquale Carbone, l’Immediato Past Presidente Valeria Castaldo, il Segretario Matilde Vitolo, il Tesoriere Salvatore Guzzo, il Cerimoniere Alma Giovanna Lauri e i due Vicecerimonieri Yves Catanzaro e Lucia Frontera. Presente il Delegato all’Assemblea Gianluca Le Pera, dell’ospitante club di Acri. Presenti inoltre i tre delegati delle aree distrettuali: Dario Autiero (Area Nord – Campania settentrionale), Carmen Pierno (Area Centro – Campania centromeridionale e Basilicata) e Paolo Battaglia (Area Sud - Calabria). Molto gradita è stata la visita del Vicepresidente del Multidistretto Leo 108 I.T.A.L.Y., Daniele Valentini, che ha portato i saluti delle rappresentanze Leo nazionali e in particolare del Presidente Multidistrettuale Enrica Lo Medico.   In occasione di questo evento sono stati celebrati, nel Distretto 108Ya, i 60 anni dell’associazione Leo nel mondo. La nascita del primo club, infatti, risale al 1957, l’anno in cui nacque il Leo Club Abington in Pennsylvania (USA); l’associazione si è poi diffusa capillarmente in tutto il mondo come sezione giovanile del Lions Clubs International, raggiungendo ora quota 6.500 club in oltre 140 Paesi del globo. Durante il Gabinetto, si è inoltre discusso della proposta di gemellaggio del Distretto 108Ya col Distretto 108L, che comprende i Leo Club di Lazio, Umbria e Sardegna, e sono state inoltre presentate le novità sul “NazioLeo Anema e Core”, l’evento principale dell’anno sociale per i Leo italiani, che si svolgerà ad aprile proprio nel Distretto 108Ya, a Napoli, e punta a ospitare mille soci da tutta Italia nonché alcune rappresentanze estere.  



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code